Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

 

 

Il sessaggio degli Agapornis

 

Con sessaggio si intende la pratica di determinazione del genere (maschio o femmina) di un soggetto.

Tale pratica risulta particolarmente complessa in alcune specie animali, dal momento che maschi e femmine non presentano difformità fino ad un particolare età o addirittura per tutta la vita. Tali specie si definiscono monomorfiche, ovvero il maschio e la femmina mostrano la stessa morfologia (dimensioni, colore, ecc.). In particolari periodi dell’anno e per alcune specie, è possibile notare un diverso comportamento tra maschi e femmine; questa metodologia non è però applicabile a soggetti giovani e può comunque essere falsata da diversi fattori, quali comportamenti anomali, cicli di luce che non garantiscono il raggiungimento dei corretti livelli ormonali, poco tempo a disposizione per l’osservazione..

In presenza di monomorfismo si rende quindi necessario il ricorso ad altri sistemi di determinazione del sesso degli esemplari, tra i quali ha assunto particolare rilevanza il sessaggio molecolare tramite analisi del DNA grazie alla sua affidabilità e rapidità.

 

Tratto dal sito FEM

 

Istruzioni per il prelievo delle piume (a cura della FEM Ambiente)