Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

 

 

Sviluppo di un Agapornis roseicollis

 

Qualche anno fa mi sono fregiato, insieme a tanti altri amici del club, dell'amicizia di un ragazzo straordinario che purtroppo è venuto a mancare troppo presto: Massimiliano Porfiri.
Max, oltre a un ricordo di lui che non sbiadisce con il tempo ci ha lasciato alcune immagini speciali. Qui presento la sequenza di foto che ha fatto ad un pullo di roseicollis nato in una incubatrice e svezzato a costo di grandi sacrifici. Imbeccare un pullo di Agapornis nato in incubatrice non è cosa da tutti e la frequenza delle imbeccate deve essere altissima, così come l'attenzione alle temperature. 
Un roseicollis nasce dall'uovo dopo circa 23 giorni di cova e ci mette circa sessanta giorni per essere completamente svezzato. La nutrizione artificiale, per quantità e qualità, accelera lo svezzamento di qualche giorno.

I primi giorni di vita il pullo cresce rapidamente e a bisogno quindi di assumere una alimentazione in cui il tenore proteico sia superiore al normale. Occorre quindi fornire alla coppia degli alimenti ricchi di proteine, come ad esempio un pastoncino all'uovo di buona qualità.
Cliccando sull'immagine è possibile osservare lo slide show in dimensioni più grandi.

Questo articolo ha il solo scopo di mostrare tutte le fasi della crescita di un Agapornis, ma sconsigliamo la schiusa delle uova in incubatrice a chiunque. Da un lato non presenta alcun giovamento e presenta grandi difficoltà.  In caso di necessita è facile mettere le uova a balia di un'altra coppia.

 

Ciao Max

 

 

 

 

Pin It